Quali Sono le Proprietà dei Lamponi in Cucina

Che la frutta faccia bene è risaputo. Esistono tuttavia frutti dalle proprietà particolari, che contengono alte concentrazioni di nutrienti importantissimi per la nostra salute: il lampone è uno di questi.

Frutto di bosco dal sapore dolce-acidulo, è molto apprezzato e impiegato nella preparazione di dolci.

Il lampone gode di un alto contenuto di fibre, che aumentano il senso di sazietà e aiutano la regolarità intestinale. Inoltre, contiene un chetone che stimola la produzione di un ormone che va ad agire sul metabolismo, stimolando a bruciare i grassi e facendo diminuire il senso di appetito. Per questo motivo, è assolutamente indicato nelle diete per perdere peso.
Contiene tanti sali minerali, tra cui potassio, magnesio e calcio, utili per effettuare un’azione depurativa sull’organismo.
Elevato è anche il contenuto di vitamina C – oltre 200 mg ogni 100 gr di prodotto – che rafforza il nostro sistema immunitario, e di vitamina A.

Questa combinazione di vitamine, è un toccasana per la pelle, che assume lucentezza, giovinezza e vitalità.
Il lampone è anche un potente alleato per lo stomaco, aiutando a proteggere la mucosa e contrastando la gastrite.

E’ bene consumare i lamponi freschi e appena raccolti, quando il contenuto di vitamine è al massimo. Conservati in frigo, vanno coperti dalla luce possibilmente, poiché abbassa il contenuto di vitamine.
Se mangiato essiccato, bisogna fare attenzione alla maggiore concentrazione di zuccheri.